“Il mio bambino deve prendere il fluoro?”

Questa è la domanda che più frequentemente mi viene fatta dalle mamme.

Il fluoro è una degli strumenti che noi e i Colleghi Pediatri abbiamo a disposizione per aiutare i pazienti a proteggere i denti dalla carie.

È però necessario conoscere quanto fluoro viene assunto tutti i giorni con i cibi per evitare danni all’organismo (fluorosi dei denti e delle ossa).

Come agisce il fluoro?

1) durante la formazione dei denti (da latte e permanenti) crea uno strato di smalto più resistente alla carie (fluoroidrossiapatite);
2) dopo che i denti sono spuntati in bocca rinforza lo smalto, ripara le carie iniziali e rallenta l’attività dei batteri dannosi.

Come deve essere assunto il fluoro?

Per agire sullo smalto dei denti che si stanno formando deve essere assunto in modo costante durante la gravidanza; per rinforzare i denti da latte e quelli permanenti dalla nascita fino a 12-16 anni.

Quanto fluoro assumiamo normalmente mangiando?

Circa 0,5 milligrammi al giorno, quindi con quello che il bambino mangia fino a 6-12 mesi non è necessario integrare con le pastiglie o le gocce: oltre questa età bisogna aggiungerlo alla normale dieta.

Come possiamo integrare il fluoro che manca?

Il metodo migliore è l’assunzione costante di fluoro attraverso l’acqua che beviamo. Quanto fluoro contiene l’acqua del nostro rubinetto?
Controlla i livelli di fluoro nella provincia di Bergamo su

http://www.bassii.it/uniacque/opencms/uniacque/qualita/analisi_acqua.jsp

o quelli di un’altra zona su

http://www.cheacquabeviamo.it/lombardia.htm

Per esempio, l’acqua della provincia di Bergamo contiene poco fluoro: in questo caso, dopo il primo anno di età, sono raccomandate le compresse o gocce di fluoro.

E per chi beve acqua minerale? (Consulta la concentrazione di fluoro nelle acque in fondo all’articolo)

Un litro di acqua San Pellegrino o di Ferrarelle è in grado di fornire quasi metà del fluoro necessario a 6 anni mentre un litro di acqua Uliveto la quasi totalità del fluoro richiesto;

Se si beve acqua con elevata concentrazione di fluoruri (tra 1,5 mg/l e 2,5 mg/l), è opportuno:

  • evitare la somministrazione ai bambini fino ai tre anni e alle donne in gravidanza;
  • non assumere integratori alimentari contenenti fluoro;
  • limitare il consumo di alimenti, dentifrici, colluttori, farmaci e acque minerali con un elevato apporto di tale elemento.

In definitiva: come devono regolarsi i genitori con il fluoro?

necessità di fluoro

Come può essere assunto il fluoro in più?

In gocce o in pastiglie.

1 goccia = 0,25 mg fluoro. Le gocce sono comode nei bambini piccoli e si possono aggiungere al biberon con l’acqua (NON CON IL LATTE).

Le pastiglie sono da 0,5 o 1 mg: si sciolgono in bocca tra la guancia e le gengive, un giorno sul lato sinistro l’altro sul lato destro. Meglio prenderle la sera dopo essersi lavati i denti così rimane in bocca un’elevata concentrazione di fluoro per tutta la notte.

Quindi lo schema di prima può essere riassunto così

assunzione fluoro

Parla con noi o con il Pediatra di fiducia e fatti consigliare la corretta assunzione di fluoro.

Allegato.

Contenuto in fluoro delle acque minerali
Per contenuto di ione fluoro   Per ordine alfabetico
Nome commerciale Ione F (mg/l)   Nome commerciale Ione F (mg/l)
VERA assente ACETOSELLA 0,22
S.BENEDETTO tracce ACQUA DELLA MADONNA 0,60
GAIA tracce ACQUA DI NEPI 1,90
ROCCHETTA tracce ACQUA SACRA 1,00
FIUGGI tracce ANTICA FONTE BOARIO 0,58
AQUA 0,08 APPIA 1,20
PARAVITA 0,10 AQUA 0,08
LETE 0,10 ARGENTINA 0,44
TINNEA 0,16 BOARIO TERME 0,45
SOVRANA FEJA 0,17 CAPANNELLE 0,86
TESORINO 0,19 CLAUDIA 2,10
FAITO 0,20 EGERIA 1,60
ACETOSELLA 0,22 FAITO 0,20
SANGEMINI 0,26 FAUSTA BOARIO 0,70
S.CARLO SPINONE 0,28 FERRARELLE 0,70
LEVISSIMA 0,30 FIUGGI tracce
FLAMINIA NOCERA UMBRA 0,35 FLAMINIA NOCERA UMBRA 0,35
LEVICO TERME 0,40 FONTE CHIARA 0,42
FONTE DI PALME 0,40 FONTE DI PALME 0,40
PETRA PERTUSA 0,40 FONTE LIDIA 1,85
FONTE CHIARA 0,42 FUCOLI 1,90
ARGENTINA 0,44 GAIA tracce
BOARIO TERME 0,45 IDREA 0,72
TRAFICANTE 0,50 IRNO 0,73
S.ANDREA 0,57 ITALIA 0,60
ANTICA FONTE BOARIO 0,58 LETE 0,10
S.ELENA CHIANCIANO 0,60 LEVICO TERME 0,40
ACQUA DELLA MADONNA 0,60 LEVISSIMA 0,30
ITALIA 0,60 MAXIMA 0,83
FERRARELLE 0,70 MONTECATINI TERME 1,40
TOKA 0,70 MONTICCHIO 0,80
FAUSTA BOARIO 0,70 PANNA 0,98
S.PELLEGRINO 0,70 PARAVITA 0,10
IDREA 0,72 PETRA PERTUSA 0,40
IRNO 0,73 REGINA 0,92
MONTICCHIO 0,80 ROCCHETTA tracce
MAXIMA 0,83 S.ACQUA CHIANCIANO 2,00
CAPANNELLE 0,86 S.ANDREA 0,57
REGINA 0,92 S.BENEDETTO tracce
PANNA 0,98 S.CARLO SPINONE 0,28
SANTAGATA 0,99 S.ELENA CHIANCIANO 0,60
ACQUA SACRA 1,00 S.LUCIA 1,65
APPIA 1,20 S.PAOLO 2,40
ULIVETO 1,40 S.PELLEGRINO 0,70
MONTECATINI TERME 1,40 SANGEMINI 0,26
EGERIA 1,60 SANTAGATA 0,99
S.LUCIA 1,65 SOVRANA FEJA 0,17
FONTE LIDIA 1,85 TESORINO 0,19
FUCOLI 1,90 TINNEA 0,16
ACQUA DI NEPI 1,90 TOKA 0,70
S.ACQUA CHIANCIANO 2,00 TRAFICANTE 0,50
CLAUDIA 2,10 ULIVETO 1,40
S.PAOLO 2,40 VERA assente