Categories for Prevenzione

12 maggio 2017 5:30 pm • Pubblicato da 1 Commento

Quando un bite funziona veramente. Ovvero… cosa non è un bite!

Perché devo mettere il bite?

bite

La bocca è l’unica articolazione del corpo umano che è fatto da tre articolazioni che lavorano simultaneamente: l’articolazione temporo-mandibolare destra; l’articolazione temporo-mandibolare sinistra; i denti quando si chiudono. Queste 3 articolazioni funzionano grazie ai muscoli vicini, chiamati muscoli masticatori. Se i muscoli masticatori o le articolazioni fanno male lo Specialista in Ortognatodonzia utilizza un bite come terapia e per diagnosticare qual è il vero problema. Come funziona il bite? Il bite riproduce quella che dovrebbe essere la masticazione ideale, cioè con i contatti ideali e simultanei sui denti posteriori e le corrette inclinazioni dei denti anteriori. Dal momento che viene riprodotto l’ingranaggio (occlusione) dentale ideale, tutto il sistema masticatorio riprende a funzionare in modo corretto. Gli unici bite con un... Leggi >

10 maggio 2017 10:30 am • Pubblicato da Lascia il tuo commento

Ho appena tolto l’apparecchio ortodontico. Perché e quanto devo mettere le contenzioni?

"Ho appena tolto l'apparecchio ortodontico. Perché devo mettere le contenzioni?"

Il trattamento vero e proprio, quello per raddrizzare i denti e far funzionare meglio la bocca, termina il giorno in cui si rimuove l’apparecchio. Però, per un certo periodo di tempo, è necessario stabilizzare i denti nella nuova posizione. Quanto tempo bisogna portare la contenzione superiore? i primi 3-4 giorni viene consigliato di portare la contenzione il più possibile tranne che per mangiare e lavare i denti. Appena tolto l’apparecchio i denti sono mobili e bisogna evitare che alcuni vizi (morsicare unghie e pellicine, tappini delle biro o matite) possano modificare la posizione dei denti. Quindi per 3-4 giorni è come se il paziente avesse ancora l’apparecchio; dopo i primi 4 giorni e fino al 6° mese post- trattamento si consiglia di portare l’apparecchio di... Leggi >

27 luglio 2015 1:52 pm • Pubblicato da Lascia il tuo commento

La paura del dentista? Non esiste più con la sedazione cosciente inalatoria

Ora non è più necessario “sopportare” il dentista. Esiste una cura anche dell’ansia o della paura, una cura priva di rischi e di conseguenze: la SEDAZIONE COSCIENTE INALATORIA.

Mascherina della sedazione cosciente Dott. Massimiliano Lombardo

La paura del dentista? Roba d’altri tempi con la sedazione cosciente inalatoria! Dott. Massimiliano Lombardo Dentista Bergamo Specialista Ortodonzia Rispondete a queste 4 semplici domande con un punteggio da 1 (nessun timore del dentista) a 5 (ansia e paura del dentista): il giorno prima di andare dal dentista sono rilassato o a disagio? in sala d’attesa mi rilasso o sono teso? seduto sulla poltrona operatoria sono tranquillo oppure osservo con ansia cosa prepara il dentista? prima di iniziare la pulizia dei denti sono rilassato o teso e ansioso? Se hai collezionato un totale superiore a 9 significa che hai un’ansia da dentista non fisiologica. Ora non è più necessario “sopportare” il dentista. Esiste una cura anche dell’ansia o della paura, una... Leggi >

22 luglio 2015 11:00 pm • Pubblicato da 1 Commento

10 trucchi per far passare il dolore alla mandibola.

Hai male quando apri e chiudi la bocca? Ti affatichi se mangi cibi duri o gommosi? Non riesci ad aprire tanto la bocca perché ti fa male? Oltre al trattamento da parte dello Specialista in Ortognatodonzia e di un Fisioterapista (o quanto meno a una visita) ti suggeriamo 10 trucchi per iniziare a stare meglio.

Dolore mandibolare Dott. Massimiliano Lombardo

“Mi fa male quando apro e chiudo la bocca. Cosa posso fare?” Dott. Massimiliano Lombardo Dentista Bergamo Specialista in Ortognatodonzia Il dolore della mandibola, ovvero  all’articolazione temporo-mandibolare e ai muscoli che permettono di aprire e chiudere, mangiare, parlare e sorridere, è uno dei problemi di più difficile approccio da parte del dentista. Questo tipo di dolore compromette la vita di relazione delle persone come il mal di testa e rappresenta un problema molto diffuso: circa 1 persona su 10 soffre di dolore alla mandibola! Mentre il 10% delle persone soffre di dolore alla mandibola, solo 2 persone su 100 sono consapevoli di avere dei problemi che precedono il dolore e quindi di poterli risolvere prima che sia troppo tardi: rumori all’apertura e chiusura della bocca un’apertura limitata della mandibola:... Leggi >

30 gennaio 2015 7:12 pm • Pubblicato da 1 Commento

Quando spuntano i denti?

Non è ancora spuntato il dente che tutti gli amici già hanno?

eruzione-denti

I periodi di eruzione (questo è il nome che indica quando spunta un dente nuovo in bocca) sono abbastanza variabili e non sempre un ritardo di qualche mese significa che c’è un problema. Iniziamo a fare un po’ di chiarezza: quanti denti abbiamo in bocca? Possiamo dividere 4 periodi nello sviluppo della dentatura di un uomo: fino a 5-6 anni: 20 denti, tutti da latte; da 5-6 anni fino a 10-12 anni: 24 denti, spuntano i primi molari superiori e inferiori dietro ai molari da latte mentre i 4 incisivi superiori e i 4 inferiori da latte vengono sostituiti da quelli permanenti; da 10-12 anni fino a 16-20 anni: 28 denti, solo i permanenti; dopo i 16-20 anni: 32 denti se compaiono anche... Leggi >

29 gennaio 2015 8:05 am • Pubblicato da 2 Commenti

Non è mai troppo presto per la prima visita dal dentista.

Quando bisogna portare per la prima volta il bambino dal dentista?

Dentist with a child in clinic

Per tutte le mamme arriva sempre il momento della fatidica domanda: “A quanti anni devo portare mio figlio dal dentista?” La salute della bocca dei bambini deve essere seguita prima ancora della nascita, durante la gravidanza (approfondisci la lettura): se la sua bocca è sana la mamma non corre il rischio di dover fare cure potenzialmente rischiose per il futuro bambino e non si accumulano batteri pericolosi per la salute. Quando fare la prima visita dal dentista? Il primo dente da latte spunta intorno ai 4-8 mesi, di solito gli incisivi inferiori. Normalmente non è necessario portare il bambino così piccolo dal dentista perché di regola i denti spuntano senza grandi problemi: possono esserci fastidio o dolore in qualche caso, aumentata salivazione,  irrequietezza, cambia la flora batterica della bocca e quindi intestinale.... Leggi >